Arpat - Associazione Regionale Produttori Apistici Toscani

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
prossimi_eventi_es

 

Attenzione il nostro numero di fax è cambiato ecco il nuovo 055 7472800
 

 Nuova legge regionale per l'apicoltura

 

Avvelenamenti: apiari toscani colpiti

Segnalaimo avvelenamento in zona Val D'Orcia (Pienza- Monte Amiata) che ha coinvolto un intero apiario. 

La asl ha prelevato dei campioni di api morte e stiamo aspettando le analisi per confermare il sospetto avvelenamento. E' probabile che la causa sia da ricondursi al diserbo di trifoglio su campi in fioritura.

Purtroppo non è un caso isolato,

Leggi tutto...
 

Acacia in fiore e ritorni di freddo, un negativo inizio di stagione

acaciaombrelloIn questa prima parte di primavera abbiamo osservato prima il perdurare della siccità e successivamente il sopraggiungere delle precipitazioni unite ad un sensibile calo termicodestinato a protrarsi per buona parte della prima metà di maggio.

Marzo
Il mese di Marzo è risultato decisamente secco e asciutto, con poche eccezioni su alcuni
settori appenninici. In tutte le altre zone si sono osservati cumulati veramente poco significativi, quasi ovunque inferiori a 20 mm; secondo i dati Lamma ha piovuto circa un quarto di quanto piove solitamente nel mese di Marzo.

In questo mese non sono mancate le fioriture del periodo,

Ultimo aggiornamento Martedì 14 Maggio 2019 12:56 Leggi tutto...
 

Non scordiamoci della Vespa velutina!

velutina01Gentili apicoltori toscani, anche per il 2019 la campagna di monitoraggio della Vespa velutina continua. La presenza del calabrone asiatico in Toscana è stata monitorata nel 2017 nella zona di Pietrasanta mentre nel 2018 ad Ameglia in provincia di La Spezia, molto vicino alla nostra Regione. Alla luce di ciò risulta fondamentale riattivare al più presto la rete di monitoraggio

A primavera è importante l'istallazione di trappole in prossimità dell'apiario sia per valutare l'eventuale espansione del calabrone Asiatico sul territorio Toscano, sia per catturare ed eliminare le eventuali regine che in questa fase sono in procinto di formare nuove colonie.

Ultimo aggiornamento Giovedì 18 Aprile 2019 16:25 Leggi tutto...
 

Rubati 68 alveari a Porto Ercole

furtoportoercole2019Ennesimo ingente furto ai danni di un apicoltore piemontese socio di Aspromiele che aveva le api in provincia di Grosseto a Porto Ercole.

I ladri, sicuramente organizzati, hanno sottratto 68 alveari situati in una proprietà privata dopo ever sfondato un cancello di ferro.

Ultimo aggiornamento Lunedì 08 Aprile 2019 16:13 Leggi tutto...
 

Con Donne in Campo l’Agricoltura va in città. Api e biodiversità le sentinelle dell’ambiente per un futuro migliore

donneincampoSabato 23 marzo a Firenze dalle 09:30 alle 19:00 al Tepidarium del Giardino dell'Orticoltura (via Vittorio Emanuele II, 4 – Zona Ponte Rosso) l'associazione Donne in Campo Toscana della Cia – Agricoltori Italiani Toscana, organizza la giornata dedicata a "Le agricoltrici custodi delle api e della biodiversità per un futuro migliore". L'iniziativa ha il patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Firenze. Anche Arpat parteciperà all'iniziativa con le apicoltrici associate.

Il programma prevede:

Ultimo aggiornamento Giovedì 21 Marzo 2019 14:18 Leggi tutto...
 

Nuova ricerca dell'Università di Firenze, i composti bioattivi del miele regolano i recettori dell'insulina

1-s2.0-s0753332218346948-ga1La rivista scientifica internazionale Biomedicine and Phatmacotherapy ha pubblicato uno studio, condotto dal Dipartimento di Scienze Biomediche, Sperimentali e Cliniche dell'Università di Firenze, sulla capacità di alcune molecole estratte dal miele di regolare i recettori dell'insulina responsabili della regolazione del glucosio.

I risultati dello studio dimostrano per la prima volta come i componenti bioattivi del miele migliorino il controllo glicemico, sia inibendo l'enzima responsabile di una cattiva regolazione dell'insulina, sia stimolando l'espressione del recettore dell'insulina nelle cellule epatiche.

Leggi tutto...
 

Seminario Trattamenti Acido Formico e Assemblea Soci

ape logoL'Assemblea Ordinaria dei Soci Arpat si svolgerà sabato 30 marzo alle ore 9,30 presso i locali Polverini Hair Academia - via Aretina 167/A- Firenze
(maggiori dettagli li trovate qui)

Nell'occasione si terrà un seminario sui temi :

Leggi tutto...
 

Fridays for Future in Toscana

fridayGreta, attivista svedese di solo 16 anni, ha fatto riflettere il mondo su cosa possiamo fare e cosa devono fare le istituzioni e la politica per contrastare i cambiamenti climatici.

Grazie alle sue parole e alla sua determinazione venerdì 15 marzo tutto il pianeta scenderà in piazza per chiedere ai governi, alla politica, all'industria e al mondo economico di intervenire per arginare il problema.

Convinti sull'importanza delle tematiche affrontate siamo felici di unirci senza appartenenze e bandiere al corteo "Fridays for future" che partirà da piazza Santa Croce a Firenze venerdì 15 marzo ore 09:00.

Non solo A Firenze: Barga, Carrara, Empoli, Gallicano, Greve in Chianti, Grosseto, Livorno, Lucca, Siena, Portoferraio, Viareggio, Navacchio i ragazzi e le ragazze toscane manifesteranno insieme a quelli di tutto il mondo, per un appuntamento che conta ormai quasi 1.000 città grandi e piccole del globo.

Questo è il link per vedere le città che ospitano le manifestazioni. 

Ultimo aggiornamento Giovedì 14 Marzo 2019 14:18
 


Pagina 4 di 27

Eventi & corsi

<< Ottobre 2019 >> 
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
   1  2  3  4  6
  7  8  91011
141516171820
21222324252627
28293031   

anagrafe apisticaOff 160x50

Previsioni Meteo

Api in Toscana