Arpat - Associazione Regionale Produttori Apistici Toscani

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
HOME

Convegno di Apicoltura Toscana - Modifica della normativa, stato del settore e prospettive future

E-mail Stampa PDF

logo18 9 18Giovedì 18 ottobre alle 9:30 si terrà, presso la Sala Pegaso di Palazzo Strozzi Sacrati in Piazza Duomo 10 (Firenze), il Convegno di Apicoltura Toscana - Modifica della normativa, stato del settore e prospettive future.

Nell'iniziativa, che vede la partecipazione dei diversi soggetti che operano in Toscana nel settore dell'apicoltura, verrà presentata la nuova Legge regionale n. 49 del 7 agosto 2018, "Disposizioni per lo svolgimento dell'apicoltura e per la tutela delle api. Modifiche alla l.r. 21/2009", che ha modificato, in un ottica di semplificazione, le procedure amministrative per l'inizio e lo svolgimento dell'attività di apicoltura, ha introdotto un parametro oggettivo per delimitare l'ambito dell'attività svolta per autoconsumo e ha rivisto anche le disposizioni relative al divieto di utilizzo di prodotti fitosanitari che possano essere dannosi per le api e gli altri insetti pronubi. 

Le rappresentanze dei produttori, dei soggetti di ricerca, delle istituzioni, si confronteranno, nella tavola rotonda, sul tema dello scenario del futuro dell'apicoltura, tra emergenze ambientali ed evoluzione del mercato, anche in vista del prossimo programma nazionale triennale 2020-2022, di cui al Reg. UE 1308/2013 (ed. "OCM Miele).

Programma (clicca qui per il formato PDF):

9.30 Registrazione partecipanti

9.45 Apertura lavori; Marco Remaschi - Assessore Agricoltura della Regione Toscana

10.00 Relazioni di: 
Francesca Maria Cappè - Regione Toscana Settore Produzioni agricole, vegetali e zootecniche.
Giancarlo Naldi - Osservatorio Nazionale Miele 
Marco Pellegrini Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali e del turismo - Dipartimento Politiche Europee e Internazionali dello Sviluppo Rurale PIUE VI

11.10 Tavola rotonda
Il settore apistico tra emergenze ambientali ed evoluzione del mercato Moderatore: Gennaro Giliberti Regione Toscana - Dirigente Settore Produzioni agricole, vegetali e zootecniche. 

Interventi:
Emanuela Balocchini - Regione Toscana - Dirigente Settore Prevenzione collettiva
Alessio Brogi - Ten. Colonnello Carabinieri Forestale Siena
Ugo Della Marta - Direttore generale Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana - IZSLT
Giovanni Formato - Società Scientifica Veterinaria per l'Apicoltura - SVETAP
Marco Lodesani - Centro di Ricerca Agricoltura e Ambiente CREA - AA
Antonio Felicioli - Dipartimento Scienze Veterinarie Università di Pisa
Rita Cervo - Dipartimento di Biologia Università degli Studi di Firenze
Duccio Pradella - Associazione Regionale Produttori Apistici della Toscana
Stefano Fenucci - Toscana Miele - Associazione Produttori Apistici
Enrico Gualdani - Associazione Apicoltori delle Province Toscane

12.40 Dibattito

13.30 Conclusioni lavori - Roberto Scalacci; Direttore Agricoltura e sviluppo rurale della Regione Toscana

Share