Arpat - Associazione Regionale Produttori Apistici Toscani

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
HOME

Convegno di fine anno dell'Apicoltura Toscana

E-mail Stampa PDF

xxxiiiIl 15 dicembre presso la BiblioteCaNova si terrà il convegno di fine anno dell'Apicoltura Toscana promosso da Arpat (LINK).

L'incontro è ormai da anni un consueto appuntamento per parlare della stagione apistica conclusa e per illustrare le novità e le aspettative per quella ventura.

Nel corso della mattinata, che inizierà alle 09:30 con i saluti delle autorità, sono previsti i seguenti interventi:

- Analisi dell'annata 2018 con Focus sulle produzioni: il presidente Duccio Pradella e il tecnico apistico Michele Valleri, con l'aiuto degli apicoltori presenti in sala, ripercorreranno i punti salienti dell'annata apistica 2018 concentrandosi sulle produzioni, sui prezzi di mercato e sulle avversità riscontrate nel corso di questi ultimi 12 mesi. Sebbene sia ben presente a tutti di quanto il 2018 sia stato un anno nel complesso positivo per l'apicoltura non mancano problematiche e avversità con cui l'apicoltore deve quotidianamente confrontarsi.

- La nuova legge regionale sull'apicoltura: Il Consiglio Regionale della Toscana ha approvato il 1° Agosto la nuova legge per l'apicoltura toscana che  modifica la già esistente legge regionale 27 aprile 2009, n.21. Analizzeremo nel concreto i cambiamenti che la nuova norma apporta all'apicoltura e a tutta l'agricoltura toscana.

- Presentazione del libro "La rivoluzione delle api". Allo stato attuale l'agricoltura intensiva con l'impiego di pesticidi e monocolture sta distruggendo api e ambiente. Le autrici del libro ci racconteranno le attività e le iniziative di salvaguardia e controllo che apicoltori, agricoltori, studiosi ed esperte, ma anche le amministrazioni pubbliche, stanno portando avanti con grande impegno e perseveranza, in Italia e all'estero, affinché le api ritornino a essere le principali garanti per la quantità e la qualità del nostro cibo.

- Aggiornamenti Vespa velutina: la V. velutina, il calabrone asiatico arrivato in Liguria nel 2012, è un formidabile predatore di api e la sua presenza sul territorio rappresenta una seria minaccia per l'apicoltura. Dopo il secondo avvistamento in Toscana dello scorso novembre faremo chiarezza sull'avanzata del calabrone e le tecniche per il suo contenimento.

- Trattamenti anti-varroa, le ultime novità dal Crt patologie apistiche: grazie alla partecipazione dei nostri tecnici allo scorso Crt-Unaapi faremo luce sui nuovi farmaci autorizzati per il trattamento anti-varroa e valuteremo le modalità di somministrazione di Apiform60, prodotto a base di acido Formico.

- Premiazione Concorso mieli Toscani: giunto ormai alla 33° edizione, il concorso dei mieli promosso da Arpat risulta ad oggi il più longevo e il più grande concorso dei mieli in Toscana. Di chi saranno i migliori mieli del 2018, in che provincia saranno prodotti? Vi aspettiamo per scoprirlo.

 

 

Share