Arpat - Associazione Regionale Produttori Apistici Toscani

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
HOME CONTRIBUTI & BANDI
E-mail Stampa PDF

Novità di quest'anno, grazie al lavoro svolto da Arpat, insieme alla Regione Toscana e alle altre associazioni apistiche regionali, è l'approvazione del bando della Regione Toscana che per il 2021/2022 rende disponibili agli apicoltori le risorse della UE del regolamento 1308/13 sottomisura A6.
I fondi, per un importo totale di euro 90.000, sono destinati a finanziare gli acquisti di attrezzature e materiali per le seguenti attività:
Smielatura
Lavorazione, maturazione, stoccaggio
Confezionamento
Movimentazione
Controlli e misurazione
E' possibile presentare la domanda dal 15 novembre fino alle ore 24.00 del giorno 24 dicembre 2021
Presso l'associazione i soci ARPAT possono ricevere tutta l'assistenza tecnica necessaria per la compilazione della domanda, inviandoci la documentazione entro e non oltre venerdì 10 dicembre.
Possono richiedere i contributi gli apicoltori in possesso di partita Iva, in regola con la dichiarazione degli alveari per nomadismo, con attivo un fascicolo aziendale sul sistema ARTEA e che soddisfino le condizioni di ammissibilità riportate nel bando.
II contributo massimo erogabile per beneficiario non può essere superiore a euro 12.000,00.
Non sono ammesse domande per un importo minimo del contributo pubblico concedibile inferiore a euro 3.000,00.
Maggiori informazioni sul nostro sito www.arpat.info o contattando la segreteria.

Share