Associarsi

Stampa

 

L'iscrizione all'Associazione Regionale Produttori Apistici Toscani ti consente di:

 

 

Quota associativa ad ARPAT

 

La quota associativa è annuale (con decorrenza dal 1° gennaio al 31 dicembre) e varia a seconda del numero di alveari posseduti:

 

 

NUOVO SOCIO: Per iscriversi è necessario compilare il modulo di adesione inviandolo alla mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. e versare la quota associativa presso la segreteria Arpato tramite bonifico bancario.

 

RINNOVI: Per rinnovare invece la quota annuale è sufficiente effettuare il versamento della quota associativa presso la segreteriaArpato tramite bonifico bancario .

 

I soci possono inoltre attivare l’abbonamento alla rivista L’Apis e l’Assicurazione sugli alveari per Responsabilità civile verso terzi (vedi sotto).

 

ATTENZIONE: non è più possibile effettuare pagamenti con bollettino postale.

 

Di seguito i riferimenti bancari per effettuare il bonifico: 

IBAN: IT17 K030 6909 6061 0000 0169 438 

intestato a Associazione Regionale Produttori Apistici Toscani

  

Si può versare la quota sociale e l’abbonamento anche in un'unica soluzione specificando in causale le voci versate (es. “quota 2020” “quota & abbonamento rivista”,).

 

Chiediamo la cortesia di specificare in causale anche il nome del socio se l’intestatario del conto dal quale si effettua il pagamento è diverso dall’associato.

 

 

 

Come da Statuto (art .4), con l’adesione all’ARPAT i soci si impegnano a “non aderire ad altre associazioni apistiche toscane aventi medesime finalità o finalità contrastanti”. Pertanto coloro che sono già iscritti ad altra associazione apistica toscana sono pregati di comunicarcelo per permetterci di verificare la presenza di eventuali impedimenti alla iscrizione.

 

 

 

Abbonamento alla rivista L'Apis 

I nostri associati possono usufruire di uno sconto speciale per l'abbonamento alla rivista L'Apis: 20€ (anziché 35€). L’abbonamento può essere sottoscritto in qualunque momento dell’anno versando l’importo presso la segreteria dell’associazione o tramite bonifico (all’IBAN sopra riportato).

E’ necessario comunicare l'indirizzo preciso a cui far pervenire la rivista, se diverso da quello di residenza indicato nel modulo adesione.

 

Assicurazione Alveari

Come recentemente comunicato dall'Associazione Aspromiele, per il 2021, Arpat non potrà fare da intermediario per il pagamento del premio per l'assicurazione alveari (RCT).

Per chi ha bisogno di stipulare tale polizza sarà comunque possibile versare ad Arpat, insieme alla quota 2021, il contributo di 20 euro per l'abbonamento alla rivista L'Apis in modo da poter usufruire dello sconto sul costo della rivista.

Il premio assicurativo dovrà quindi essere pagato direttamente ad Aspromiele, (maggiori informazioni a questo link:https://www.aspromiele.it/assicurazione/)

 

 

 

La segreteria è aperta:

 

dal Martedì al Venerdì dalle 14.30 alle 18.30.

 

A.R.P.A.T. Associazione Regionale Produttori Apistici Toscani

 

Via Paolo Boselli, 2

 

500136 Firenze (FI)

 

Tel. 055 65 33 039 – Fax. 055 74 72 800 – Cell. 345 714 22 22

 

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

 

ATTENZIONE:

 

nel periodo di emergenza COVID-19 la segreteria rimarrà chiusa e potrete contattarci via mail o, per motivi di reale necessità e/o urgenza, al cellulare ARPAT sopra riportato dal martedì al venerdì dalle 14.30 alle 18.30.

 

GRAZIE

 

La Segreteria

 

Share