Mielerie aperte – gli eventi dei soci il 19 maggio

Le mielerie aprono le porte il 19 maggio!

Ecco le belle iniziative dei nostri soci.

Vi aspettiamo!

Azienda Agricola Sorelle Ferri s.s.
Via Fratenuti n. 1464/A Pitigliano, GR
email: aziendasorelleferri@gmail.com tel: 3471439196

Evento: dalle 10:0 alle 19:00 faremo vedere come si sviluppa la vita delle api all’interno dell’arnia grazie anche all’arnia didattica. Faremo visitare il laboratorio di smielatura ed assaggiare i nostri mieli. 


Palagina

via Grevigiana 4 Figline e Incisa Valdarno, FI
email: info@palagina.it tel: 055 950 2029

Evento: dalle 10: alle 18:00 visita all’apiario e scoperta delle api; Degustazione di miele; Preparazione di cocktail a tema; Realizzazione di fogli di cera; Hotel delle api; Bombe di semi


Apicoltura Cristofori Mauro di Cristofori Davide
Via Casanuova 12 Vinci, FI
email: apicristofori@gmail.com tel: 3488588482

Evento: dalle 14:30 alle 19:30 verrà illustrata la struttura di una arnia e verrà raccontata la vita sociale delle api, dopo di che ci sposteremo all’interno per capire il processo di smielatura

Azienda Agricola Tizzo della Torre
Via delle Cinque Giornate 6 rosso, FI
Email: tizzodellatorre@gmail.com tel: 3911424227

Evento: dalle 21:00 alle 23:00 degustazione guidata di cocktails a base di miele e prodotti dell’alvere raccolti dall’azienda. 

Apicoltura Cecilia Lucarelli
Via Adige 1, Vaiano PO
email: apicolturacecilialucarelli@gmail.com
tel: 3356822120

Evento: dalle 10:00 alle 18:00 faremo visitare e racconteremo il nostro lavoro con le api, saremo almeno 4 accompagnatori, visita a gruppi.

Sotto al Poggio
Strada del Giardino 1/b, Orbetello GR
email: lucloredana@gmail.com
tel: 3285772838

Evento: il laboratorio sarà aperto per visite guidate e degustazione dei mieli aziendali dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 16:30 alle 18:30.

Apicoltura Ferrucci
Loc. Montegrossi 25, Gaiole in Chianti SI
email: emanuele.ferrucci@virgilio.it tel: 3343387772

Evento: Degustazione guidata mieli. Attività con arnia didattica e scatole entomologiche. Visita guidata dell’azienda: magazzino, locale smielatura e visita al “Parco Apiario Olistico”.

Società agricola La Ginestra
Via pergolato 3, San Casciano Val di Pesa FI
email: azienda@laginestra.toscana.it
tel: 3402365208

Evento: dalle ore 9:00 alle 13:30 visita in apiario, degustazione miele. Visita sala smielatura.

Az. Agr. La BeeO Baita
Frazione Carbonile 57, Dicomano FI
Email: labeeobaita@gmail.com tel: 3923134058

Evento: due turni, ore 10:00 e ore 15:00. Sono previsti una breve visita aziendale con presentazione del mondo delle api, laboratorio di smielatura e degustazione guidata di mieli del nostro territorio.

Tirli, Calenzano e Scandicci – gli eventi e le iniziative in favore delle api

In occasione della festa delle api sono molte le iniziative che si svolgeranno sul territorio toscano per la valorizzazione dell’apicoltoram per la tutela delle api e per promuivere i prodotti dell’alveare.

Di seguito segnaliamo alcuni eventi in cui Arpat ha accettato con entusiasmo di partecipare grazie alla presenza dei suoi tecnici e soci. 

Ricordiamo inoltre che il 19 maggio molte aziende associate parteciperanno al progetto mielerie aperte aprendo le porte delle proprie strutture al pubblico per condividere la propria passione. 

Festa delle api e del miele a Tirli il 19 maggio

Un pomeriggio dedicato alle api e ai prodotti dell’alveare!

Arpat sarà presente all’evento e organizzerà una degustazione di miele insieme al nostro tecnico Luca Baldini. 

Vi aspettiamo!

Festa delle api e della Biodiversità – 19 maggio Calenzano

Laboratori, spettacoli e tante attività per grandi e bambini all’interno del parco di Travalle di Calenzano. 

Partecipa al laboratorio Arpat  “Un hotel per le api: inventiamolo insieme!” 

72 ore di biodiversità

Al via la terza edizione della 72 ore di biodiversità a Scandicci. Nei giorni di lunedì 20, mercoledì 22 e sabato 25 maggio 2024 in Piazza della Resistenza per un evento ideato e promosso da Rete Semi Rurali ETS e patrocinato dal Comune di Scandicci.

Arpat sarà presente il 20 maggio ed illustrerà agli studenti l’importanza delle api per la biodiversità

Una Giornata di Miele: un’immersione golosa nel mondo del miele dell’Arcipelago Toscano

Sabato 25 Maggio  dalle ore 09.00 la Collegiata di San Sebastiano a Marciana accoglierà  “Una Giornata di Miele”,  incontro interamente dedicato a questo nettare dorato, frutto dell’instancabile lavoro delle api e dono prezioso della natura. Sarà un’ imperdibile occasione per immergersi nel mondo affascinante dell’apicoltura , conoscerne i segreti, i sapori e le mille virtù.

L’iniziativa, cofinanziata dall’Unione Europea, è organizzata dal Comune di Marciana, in collaborazione con:   Arpat (Associazione Regionale Produttori Apistici Toscani), A.M.I.( Ambasciatori dei Mieli), Legambiente, Gestione Associata degli archivi comunali dell’Isola d’Elba ed Accademia Italiana della Cucina delegazione Elba, da un’idea del Circolo Culturale Le Macinelle.

La mattinata si aprirà con i saluti di benvenuto da parte del Sindaco di Marciana, Simone Barbi.

Seguirà la relazione  di Duccio Pradella, Presidente di Arpat,  che farà il punto sull’ attuale situazione produttiva ed economica dell’apicoltura toscana.

 

Testeremo poi  dal vivo il prodotto con una degustazione guidata davvero speciale con Lucia Piana, biologa esperta in analisi polliniche, ed  Emily Mallaby, docente di Analisi Sensoriale del Miele, entrambe rappresentanti della associazione Ambasciatori dei Mieli.

 Insieme a loro , tutti   i partecipanti potranno  imparare a conoscere ed apprezzare i mieli dell’Arcipelago Toscano, scoprendone le caratteristiche organolettiche, le peculiarità e le sfumature che li rendono unici: sarà un’ esperienza sensoriale alla scoperta di mieli di castagno, millefiori ed altre varietà, espressione autentica della ricca biodiversità del nostro  Arcipelago.

Impareremo a distinguere colori, profumi, sapori e persistenza delle diverse tipologie di miele: elementi fondamentali per apprezzare al meglio questo prodotto prelibato. La degustazione  permetterà di scoprirne la complessità e di sviluppare un palato in grado di coglierne le sfumature più delicate.

 Ma le sorprese non finiscono qui.: Gloria Peria, direttrice scientifica della Gestione Associata degli archivi comunali dell’isola d’Elba, ci condurrà in un interessante viaggio a ritroso nel tempo, svelando la storia dell’apicoltura all’Elba in epoca Napoleonica.

Infine, Umberto Mazzantini, consigliere nazionale di Legambiente, offrirà un importante spunto di riflessione sul ruolo fondamentale che le api ricoprono nel nostro ecosistema, sottolineando la necessità di tutelare questi preziosi insetti impollinatori.

La pausa pranzo  ci darà l’opportunità  di  assaporare  i sapori tipici della cucina Marcianese, scegliendo a piacere tra i numerosi ristoranti e trattorie del borgo.

Nel pomeriggio si  riapriranno i battenti  dalle ore 14.30  con degustazioni di mieli accuratamente selezionati. Saranno presenti  alcuni apicoltori locali, con i quali dialogare per scoprire i segreti del loro mestiere, le sfide quotidiane e la passione che li spinge a dedicarsi alla produzione di questo alimento prelibato.

Alvaro Claudi, chef e cultore  di storia della gastronomia, ci racconterà alcune ricette a base di miele, esaltando la versatilità in cucina ed il ruolo chiave  di questo “ nettare degli dei” nella tradizione culinaria toscana e mediterranea.

 A cura di Ambasciatori dei Mieli sarà allestito l’ “ Honey Bar” che offrirà ai partecipanti la possibilità di assaporare ulteriori mieli .

Questi intermezzi golosi saranno accompagnati da coinvolgenti  momenti di musica e canto dell’Ensemle Koralè, musiche dal mondo ,  gruppo di cantanti  dirette da Daniela Soria.

“Una Giornata di Miele” è un’occasione imperdibile per conoscere da vicino il mondo dell’apicoltura elbana, apprezzare la qualità dei suoi prodotti e scoprire i mille usi del miele in cucina e nella vita quotidiana. Un evento che celebra la cultura del territorio, il lavoro instancabile degli apicoltori e la ricchezza di sapori che l’isola d’Elba e le altre isole dell’Arcipelago hanno da offrire.

La partecipazione è gratuita. La prenotazione non è obbligatoria, ma è gradita per facilitare l’ organizzazione alla degustazione guidata. Per informazioni e prenotazioni mail:  bluelba@gmail.com

Giovedì 8 febbraio – Degustazione Guidata di Mieli a Sesto Fiorentino

Giovedì 8 febbraio, dalle ore 17.30 alle 19:30 vi aspettiamo presso la Biblioteca Ernesto Ragionieri, Piazza della Biblioteca, 4 – Sesto Fiorentino per una degustazione guidata di mieli a cura di Arpat.
 

Emily Mallaby, docente dell’Albo Nazionale degli Esperti in Analisi Sensoriale del Miele, guiderà i partecipanti in un emozionante percorso alla scoperta dei mieli di qualità italiani.

L’evento è gratuito e rivolto a tutta la cittadinanza, a chi è interessato a conoscere ed assaggiare diverse tipologie di miele e a conoscerne la produzione.

E’ necessaria la prenotazione entro il 05 febbraio scrivendo ad info@arpat.info o telefonando al 055.6533039 (mart-ven 14-18).

 

Corso di analisi sensoriale I° livello

Il Corso di Analisi Sensoriale del Miele, Primo Livello si terrà il 18-19-25-26 novembre 2023 presso la sala del Comune di Calenzano – via Roma, 24 – Calenzano (FI)  in orario 9-13 / 14,30-18. 

La sede del corso è facilmente raggiungibile in auto, treno o autobus.

Il pranzo e il pernottamento sono liberi, a carico dei partecipanti.

Iscrizione: Per partecipare è necessario compilare il modulo online di preiscrizione obbligatoria non vincolante, cliccando qui.

Il corso è a numero chiuso. Modalità e richiesta di pagamento verranno comunicate alla conferma di disponibilità del posto.

Docente: Emily Mallaby

Destinatari: apicoltori, consumatori e tecnici del settore desiderosi di acquisire la pratica dell’analisi sensoriale come strumento di valutazione della qualità del miele. Non sono necessarie competenze o certificazioni pregresse.

Obiettivi del Corso: Il corso fornisce nozioni tese a migliorare le conoscenze sul miele (produzione, caratteristiche, tecnologia, legislazione e promozione) e a introdurre il corsista alla pratica dell’analisi sensoriale. La metà del corso è riservata a prove pratiche e a esercizi di degustazione, sull’identificazione dei principali mieli uniflorali italiani. 

Struttura del Corso: stage di 30 ore diviso in 4 giornate, due fine settimana. 

Il corso è riconosciuto dall’Albo Nazionale degli Esperti in Analisi Sensoriale del Miele ed è propedeutico ai successivi corsi di analisi sensoriale necessari per l’iscrizione all’albo degli assaggiatori. (www.albomiele.it)

Per ottenere l’attestato di partecipazione è necessario frequentare il 75% del totale delle lezioni ed è fondamentale la presenza la mattina di domenica 19 novembre.

Per ulteriori informazioni:

 info@arpat.info – 055 6533039 dal mart al ven dalle 14.00 alle 18.00

1-2-8-9 luglio – Corso di Analisi Sensoriale del Miele, Primo Livello

Sono aperte le iscrizioni al Corso di Introduzione all’Analisi Sensoriale, Primo Livello che si terrà il 01-02 e 8-9 Luglio 2023 presso la sala del Comune di Calenzano – via Roma, 24 – Calenzano (FI)  in orario 9-13 / 14,30-18.

La sede del corso è facilmente raggiungibile in auto, treno o autobus.

Il corso fornisce nozioni tese a migliorarne le conoscenze sul miele (produzione, caratteristiche, tecnologia, legislazione e promozione) e a introdurre il corsista alla pratica dell’analisi sensoriale. La metà del corso è riservata a prove pratiche e a esercizi di degustazione, sull’identificazione dei principali monoflora italiani.

immag101

Il corso è a numero chiuso e verrà attivato al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti. 

Per il corso è stato chiesto il riconoscimento all’Albo Nazionale degli Esperti in Analisi Sensoriale del Miele, per ottenere l’attestato finale è necessario frequentare il 75% del totale delle lezioni. Obbligatoria la frequenza la mattina di domenica 2 luglio. 

Il pranzo e il pernottamento sono liberi, a carico dei partecipanti.

PREISCRIZIONE ENTRO VENERDI 15 GIUGNO CLICCANDO AL SEGUENTE LINK

I soci riceveranno una email con le informazioni necessarie per partecipare.

Per ulteriori informazioni contattate la segreteria in orario di apertura.

5 e 12 maggio: alla scoperta del miele con degustazioni a Siena e Pisa

Dopo il successo dello scorso 20 aprile continuano gli incontri dedicati a conoscere e degustare il miele di qualità.

Le iniziative sono rivolte anche a coloro che non sono apicoltori ma che hanno il piacere di avvicinarsi al mondo del miele…spargete la voce!

20 aprile – Incontro di degustazione miele con cena

Ti invitiamo giovedì 20 aprile alle ore 18 c/o il Ristorante L’Oste Dispensa – Orbetello (GR) al primo di una serie di eventi sul territorio toscano dedicati a conoscere e degustare il miele di qualità.

L’incontro è gratuito e rivolto anche a coloro che non sono apicoltori ma che hanno il piacere di avvicinarsi al mondo del miele.

Per chi vorrà trattenersi, dopo la degustazione, sarà possibile continuare a deliziarsi con  piatti a base di pesce e miele.

Posti limitati, prenotazione obbligatoria entro il 18 aprile p.v. contattando lo 3285772838 (Loredana)

degustazione miele

Corso di introduzione all’analisi sensoriale del Miele

concorso_miele

Finalità: fornire al corsista informazioni utili per conoscere i mieli italiani attraverso l’analisi sensoriale. Il corso è riconosciuto dall’”Albo degli Esperti in analisi sensoriale del miele” ed è propedeutico ai corsi di analisi sensoriale dei livelli successivi obbligatori per l’iscrizione all’albo degli assaggiatori.

Struttura corso: stage di 30 ore diviso in 4 giornate (due fine settimana consecutivi) destinato a un numero limitato di partecipanti (max 25 persone).

Destinatari: apicoltori, consumatori e tecnici del settore desiderosi di acquisire la pratica dell’analisi sensoriale come strumento di valutazione della qualità del miele.

Argomenti trattati: vengono fornite al corsista nozioni di base utili per introdurlo alla pratica dell’analisi sensoriale.

Docente: Lucia Piana

Prenotazione: Contattare la segreteria telefonando allo 0556533039 dal martedì al venerdì dalle 14:30 – 18:30 o mandando una email a info@arpat.info

Inizio corso: sabato 29 novembre 2014 presso Azienda Agricola la Ginestra (Bargino, FI)