Arpat - Associazione Regionale Produttori Apistici Toscani

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
prossimi_eventi_es

 

 

Nuova legge regionale per l'apicoltura

 

 

 

 

 

Report api in Toscana - seconda parte di stagione in ripresa ma sempre molto negativa

rovoMeteo e fioriture
Assenza di pioggie fino a fine luglio, bassa umidità dell'aria e caldo intenso hanno caratterizzato i primi mesi estivi in tutta la Toscana.
Con queste premesse la produzione di nettare da parte delle piante è stata sensibilmente compromessa. Il miele di tiglio, raccolto in Toscana dalle alberature cittadine non ha prodotto a causa delle proibitive condizioni ambientali. Questa specie arborea, il cui habitat ideale in Toscana è sopra i 400 metri, ha avuto una fioritura molto breve e il poco nettare raccolto dalle api è stato mescolato a melata e ailanto. Le medie produttive si aggirano su 3-5kg

Ultimo aggiornamento Giovedì 01 Agosto 2019 16:32 Leggi tutto...
 

Monitoraggio varroa: è aperta la seconda sessione di rilevamenti

crtE' nuovamente attivo per le nuove registrazioni e l'inserimento dati della "seconda finestra" il sito CRT Pau per il monitoraggio della varroa

 

Report giugno e focus produzioni - annata peggiore del 2017

regina16Meteo e fioriture

Dopo un maggio che per temperature e precipitazioni assomigliava più al mese mi marzo è seguito un giugno con caratteristiche tipiche di un mese estivo: temperature alte, precipitazioni assenti e venti provenienti dai quadranti settentrionali; tutti parametri che abbassano i livelli di umidità relativa riducendo la disponibilità nettarifera offerta dalle piante .

La tendenza del mese pare confermare temperature sopra media e assenza di precipitazioni, ciò fa ovviamente preoccupare in quanto se questo andamento meteorologico, come probabile, si dovesse protrarre nei mesi successivi avremo sicuramnte ulteriori dei danni per tutto il comparto agricolo.

Ultimo aggiornamento Sabato 22 Giugno 2019 09:50 Leggi tutto...
 

Trattamenti insetticidi sulle alberature urbane - lettera ai comuni per tutelare le api

tiglioPubblichiamo la lettera firmata dalle tre associazioni apistiche toscane (Arpat, Toscanamiele, Aapt) e indirizzata ad ANCI Toscana (Associazione Nazionale Comuni Italiani - Sez. Reg. Toscana) e all'Assessore all'Agricoltura della Regione Toscana Dott. Marco Remaschi.

Il comunicato fa presente ai destinatari che, alla luce di una stagione particolarmente negativa per l'apicoltura toscana, sia ancor più importante che le amministrazioni adottino tutte le precauzioni necessarie per tutelare le api e gli insetti pronubi durante i trattamenti di disinfestazione delle alberature contro gli insetti (in particolare afidi e zanzare).

Ultimo aggiornamento Giovedì 13 Giugno 2019 14:24 Leggi tutto...
 

Mancata produzione - gli interventi della Regione Toscana

ape rocciaRiportiamo quanto comunicato sul sito di ToscanaNotizie.

Per far fronte alla mancata produzione di miele in Toscana, la regione proporrà tre le tipologie di interventi: microcredito; abbattimento delle commissioni di garanzia; concessione di contributi in conto interessi.
Per il microcredito è stato deciso che le aziende potranno ricorrere a finanziamento agevolato a tasso zero, non supportato da garanzie personali e patrimoniali.

L'importo del finanziamento va da un minimo di

Ultimo aggiornamento Martedì 11 Giugno 2019 13:14 Leggi tutto...
 

A opera d'Ape - piccoli gesti per salvaguardare le api

64300377 1165559620314358 1100682946961997824 nLe api sono fondamentali per l'ambiente e per la vita dell'uomo.

Leggi tutto...
 

Aggiornamenti tecnici in apiario - i trattamenti estivi

aggiornamenti tecniciSono disponibili le date degli aggiornamenti teorico-pratici sui trattamenti estivi contro la varroa (gratuiti per i soci in regola con la quota annuale).

Ecco luoghi e date degli appuntamenti:

Ultimo aggiornamento Giovedì 13 Giugno 2019 08:24 Leggi tutto...
 

Tieni sotto controllo la varroa col monitoraggio Crt Unaapi

zucchero a veloL'efficacia dei trattamenti e lo sviluppo della varroa sono variabili di anno in anno.
L'obiettivo del monitoraggio è di fornire un servizio per far conoscere in anticipo i livelli medi di infestazione degli alveari per evidenziare situazioni a rischio che vadano a ripercuotersi sulla sopravvivenza invernale delle famiglie.

Chi può partecipare
La rappresentatività del monitoraggio si basa sulla partecipazione degli apicoltori: chiediamo a tutti di partecipare!

Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 25

Eventi & corsi

<< Agosto 2019 >> 
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
     1  2  3  4
  5  6  7  8  91011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

anagrafe apisticaOff 160x50

Previsioni Meteo

Api in Toscana