Arpat - Associazione Regionale Produttori Apistici Toscani

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Report giugno - sciami e millefiori

35148757 10156384546749556 5613094356870234112 nMeteo e fioriture
Abbiamo finalmente avuto bel tempo per periodi prolungati nella seconda meta di maggio e l'inizio di giugno. Questa situazione favorevole, unita alle precedenti precipitazioni, ha agevolato le fioriture successive all'acacia.

Meliloto, veccia, trifoglio, rovo, sono molte le specie erbacee e arbustive fiorite dopo il maltempo di maggio, le produzioni in collina per il millefiori successivo all'acacia sono al momento di un melario per famiglia, meglio nel senese e nel grossetano.

Ultimo aggiornamento Martedì 12 Giugno 2018 15:53 Leggi tutto...
 

E' uscita la newsletter Arpat!

ape logoE' uscita la newsletter, clicca qui per scaricarla in formato pdf.

Questi gli articoli del numero di maggio:

Ultimo aggiornamento Martedì 05 Giugno 2018 15:23 Leggi tutto...
 

Disponibilità di una postazione presso la Onlus Articolo 2

regina16L'associazione Articolo 2 Onlus, con sede nelle campagne di Suvereto, si occupa di fornire ospitalità ai migranti. L'associazione ci ha contattato per comunicarci che offrirebbe il proprio terreno ad un apicoltore disposto a far fare un po' di esperienza ai ragazzi della struttura già in possesso di conoscenze in ambito apistico.

Leggi tutto...
 

Continuano i furti in apicoltura

notteL'inanellarsi di stagioni negative, caratterizzate da scarse produzioni di miele e alta mortalità delle colonie, ha intensificato il fenomeno dei furti di alveari che, per queste condizioni, acquistano maggior valore sul mercato.
Il furto e il danneggiamento di materiale apistico è

Leggi tutto...
 

Partenza di stagione difficile - il parere di Alberto Fatticioni a Controradio

fatticcioniUn'uscita dall'inverno e un inizio di stagione non facile per l'apicoltura. Alberto Fatticioni, vicepresidente Arpat, fa il punto sull'attuale situazione dell'apicoltura toscana a Controradio.

Poi ascoltare l'intervento di Alberto in podcast cliccando qui.

Ultimo aggiornamento Giovedì 26 Aprile 2018 08:24
 

Report metà maggio – produzioni tra le piogge

32205771 10156307777479556 4731164780172148736 nDopo un 2017 altamente siccitoso le precipitazioni non sono mancate in questo inizio anno.
Se da un lato le piogge erano fortemente necessarie per tutto il comparto agricolo dall'altro la loro frequenza nel mese di maggio ha ostacolato i raccolti di nettare.

Sicuramente una primavera piovosa può portare a buoni flussi nettariferi nel periodo estivo tuttavia le importanti produzioni primaverili, prima tra tutte l'acacia, ne escono compromesse.

Ultimo aggiornamento Giovedì 17 Maggio 2018 08:35 Leggi tutto...
 

Report fine aprile - acacia ai blocchi di partenza!

31478695 10156281627759556 8253243902279024640 nProduzioni

Non si rilevano raccolti importanti nel mese di aprile, le principali fioriture primaverili (prima dell'avvento dell'acacia), hanno prodotto modesti quantitativi di nettare.

Sulla costa i germogli di erica sono stati probabilmente danneggiati dalle gelate di inizio marzo, mentre nel senese le piante non si sono mai completamente riprese dalla siccità del biennio 2016-2017.

E' andato meglio il

Ultimo aggiornamento Giovedì 03 Maggio 2018 09:23 Leggi tutto...
 

Trattamenti fitosanitari e apicoltura

ape girasoleIn vista degli imminenti trattamenti fitosanitari Arpat ricorda, attraverso una lettera indirizzata alle Organizzazioni Professionali Agricole e  ai rivenditori di fitosanitari  , quanto indicato nella Legge Regionale 21/09 che disciplina l'apicoltura.

Ultimo aggiornamento Giovedì 19 Aprile 2018 14:31 Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 19

Eventi & corsi

<< Giugno 2018 >> 
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

anagrafe apisticaOff 160x50

Previsioni Meteo

Api in Toscana