Cambio orario Segreteria

Comunichiamo il nuovo orario della segreteria che sarà aperta dal martedì al venerdì dalle 14 alle 18.

Libera circolazione per il trasporto di alveari e melari nei giorni festivi

In seguito alla richiesta e alle proposte avanzate da l’Unione Nazionale Associazioni Apicoltori italiani Unaapi, con il Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, n. 000392 del 13/12/2022 sarà finalmente possibile trasportare alveari per il nomadismo e melari, con veicoli di massa superiore alle 7,5 tonnellate nei giorni festivi e in altri giorni dell’anno.

Secondo Unaapi la misura da prova di estrema sensibilità nei confronti del settore apistico ed in particolare nei confronti del nomadismo, sempre più riconosciuto come tecnica indispensabile alla sopravvivenza di api ed aziende apistiche.

2 appuntamenti sull’apicoltura di precisione

precisioneProseguono gli incontri online gratuiti organizzati da ARPAT nell’ambito del progetto Nomadi-App con due appuntamenti dedicati all’ Apicoltura di precisione: uso delle bilance nella gestione della nutrizione e altre operazioni aziendali. 

15 marzo ore 21:00: Lorenzo Buratti, apicoltore professionista, e Giovanni Cecchi, tecnico ARPAT, ci parleranno delle strategie di nutrizione degli alveari alla luce dei cambiamenti climatici in atto e dei vantaggi correlati all’uso delle bilance.
 
12 aprile ore 21.00: Daniele Scala, apicoltore professionista, e Michele Valleri, tecnico ARPAT, ci parleranno dell’esperienza pratica di utilizzo delle bilance per l’ottimizzazione delle operazioni aziendali nella gestione “a nido stretto”.

Ricominciano gli incontri con i tecnici!

ape logoCon settembre ripartono i consueti incontri mensili con i tecnici.

Gli incontri sono gratuiti per tutti i soci in regola con il versamento della quota sociale 2020.

PRATO Lunedì 14 settembre (e non lunedì 7) ore 21:00 presso i locali ESTERNI della parrocchia di Galcetello via 7 marzo, 35 – PO. Successivamente l’incontro verrà svolto ogni 1° lunedì del mese, come di consueto.

CASTELFRANCO DI SOTTO (PI) mercoledì 9 settembre – ore 21:00 nei locali esterni della Casa del Popolo in Via Provinciale Francesca Sud 30 – Castelfranco Di Sotto (PI). Gli incontri successivi saranno mercoledì 10 novembre e mercoledì 9 dicembre.

FIRENZE giovedì 10 settembre – ore 18 presso i giardini di Villa Favard – dall’entrata da via rocca tedalda, 158. Vi comunichiamo che non ci sono sedie a disposizione, se non le panchine del parco, per cui rimane a discrezione dei partecipanti portarsi una sedia o un telo per stare più comodi. Gli incontri successivi si svolgeranno ogni 2°giovedì del mese – luogo e orario da definire.

Ribaltati 20 alveari in provincia di Pisa

bastaRiportiamo l’ennesimo atto deplorevole ai danni di api e apicoltori:
20 alveari sono stati ribaltati nella periferia sud di Pisa (zona Navicelli), con probabile intento intimidatorio nei confronti dell’azienda nostra associata Mieleria Toscana che già 2 anni fa ha subito una violenza analoga.

Oltre al grave danno agli alveari, che sono stati tempestivamente riposizionati sul posto, l’azienda dovrà far fronte anche alla mancata produzione del miele di girasole che proprio in questi giorni si sta accumulando nei melari.

Allarme varroa, monitorare gli alveari per organizzare gli interventi

crtSiamo già alla metà di giugno ma è dai primi dell’anno che purtroppo continuano le segnalazioni sulla presenza di infestazioni di varroa sopra la norma, negli apiari dei soci.

In questo periodo della stagione è opportuno valutare l’infestazione della varroa attraverso un monitoraggio attento e comprovato che ci permetterà di organizzare nel modo migliore la gestione dei nostri apiari. Sapendo qual è il carico di varroa dei propri apiari si può così stimare il momento più idoneo per effettuare il trattamento antivarroa.

Proposte di una nuova PAC per gli impollinatori

pac2020ll 20 maggio in occasione della giornata mondiale delle api, vi proponiamo la versione sfogliabile del documento redatto da BeeLife European Beekeeping Coordination (link), e tradotto in italiano da Anna Ganapini e Francesco Panella di Unaapi, con le osservazioni, le opportunità e le indicazioni a UE e Stati Membri per la nuova PAC. Punto cardine del documento l’introduzione

E’ iniziata la stagione degli sciami, tanti gli interventi di recupero degli apicoltori

sciami2020L’innalzamento delle minime e l’afflusso di nettare non intenso ma costante ha favorito il fenomeno della sciamatura.
Siamo ancora ben lontani dalle decine e decine di segnalazioni di sciami pervenuti in associazione nel 2019, ma il fenomeno iniziato da inizio aprile, è in netta crescita e tutto fa pensare ad una febbre sciamatoria partita in ritardo ma destinata a incrementare nel perdiodo tra fine maggio inizio giugno. 

Atto vandalico su 32 alveari nel pistoiese

ribaltamento20201Purtroppo dobbiamo riportare l’ennessimo atto vandalico contro api e apicoltori in provincia di Pistoia. 

Un apicoltore nostro socio il 6 maggio ha rinvenuto 32 alveari ribaltati pronti per l’immente produzione di acacia. Oltre al danneggiamento delle colonie vi è quindi un ingente danno produttivo in quanto le famiglie colpite, anche nel caso non siano irrimediabilmente compromesse, difficilmente arriveranno a produrre miele nel breve periodo. 

I furti non si fermano ma finalmente una buona notizia

31530723 10156281631369556 7741072071593033728 nPurtroppo neanche le attuali restrizioni agli spostamenti, dettate dall’esigenza di ostacolare la diffusione del Coronavirus, hanno limitato i furti e gli atti vandalici nei confronti degli alveari.

In provincia di Firenze un apicoltore ha rinvenuto alcune arnie del proprio apiario ribaltate. Le famiglie erano all’interno di un recinto, ma i malintenzionati non si sono fatti scrupoli e pare abbiano utilizzato un palo per raggiungere gli alveari dall’esterno della recinzione.